Indice ISTAT 2022

 Costo della vita – Indici nazionali 2020
(Comunicazioni ISTAT ai sensi dell’art. 81 legge 392/1978)
Le variazioni dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati
– da utilizzare per l’aggiornamento dei contratti di locazione – sono le seguenti:

AVVERTENZA – Il dato al 75% viene qua indicato con tre decimali, come da computo aritmetico. Per ragioni pratiche, potrà peraltro essere utilizzato il dato con i primi due decimali.

 

 

 

 

 

 VARIAZIONE ANNUALE

DATO ISTAT  75%
gennaio 2021 – gennaio 2022   4,7%    3,525%
febbraio 2021 – febbraio 2022   5,6%    4,200%
marzo 2021 – marzo 2022   6,4%    4,800%
aprile 2021 – aprile 2022   5,8%    4,350%
maggio 2021 – maggio 2022   6,8%    5,100%

 

VARIAZIONE BIENNALE

Il dato relativo alla variazione biennale non viene più pubblicato, posto che la soppressione dell’aggiornamento biennale risale al 1985. A richiesta, il dato potrà essere fornito a chi ne avesse bisogno, direttamente dalla Segreteria generale della Confedilizia.

 La variazione dell’Indice armonizzato dei prezzi al consumo per i Paesi dell’Unione Europea (cosiddetto indice armonizzato europeo, che si può utilizzare con specifica clausola nei contratti di locazione abitativa per l’aggiornamento del canone – cfr. Confedilizia notizie febbraio ’99) è la seguente:Indice armonizzato europeo

 

 

 VARIAZIONE ANNUALE DATO ISTAT
gennaio 2021 – gennaio 2022 5,1%
febbraio 2021 – febbraio 2022 6,2%
marzo 2021 – marzo 2022 6,8%
aprile 2021 – aprile 2022 6,3%
maggio 2021 – maggio 2022 7,3%

Scarica e stampa il pdf

Per approfondire….

Scarica e stampa il pdf

Scarica e stampa il pdf

Scarica e stampa il pdf

Scarica e stampa il pdf

Scarica e stampa il pdf

Scarica e stampa il pdf

Scarica e stampa il pdf

© Confedilizia - Tutti i diritti riservati | Confederazione italiana proprietà edilizia – Via Borgognona, 47 – 00187 Roma